Sexy guida al sesso anale

escort torino

Mentre il sesso anale ha fatto parte della nostra storia per... beh, praticamente da quando abbiamo avuto la storia, anche oggi rimane ancora un sacco di mistero e tabù che circonda l'argomento. C'è una verità indiscussa però, sempre più persone stanno avendo e godendo del piacere anale che mai. Quindi diamo uno sguardo franco alla nostra porta sul retro e parliamo di come e perché questa attività controversa è destinata a restare.

La storia del sesso anale

Nonostante la grande vergogna culturale che è spesso associata al sesso anale, ci sono prove significative della sua presenza nel corso della storia umana. In tutta l'arte di culture diverse, sono stati scoperti numerosi esempi che raffigurano questi atti compiuti non solo tra coppie omosessuali, ma anche coppie eterosessuali. Il sesso anale eterosessuale esiste da millenni. Dipinti e incisioni provenienti dal Giappone, dalla Cina e dall'Europa raffigurano tutti uomini che fanno sesso anale su donne, così come antichi disegni erotici, sculture e ceramiche del Mediterraneo e del Sud America. Anche se la nostra comprensione di ciò che stava accadendo esattamente in questi tempi antichi potrebbe non darci il quadro completo, è abbastanza chiaro che il sesso anale ha avuto un ruolo nella vita di queste persone, e non avevano una mentalità così chiusa come alcune società moderne.

Perché le persone fanno sesso anale?

Una cosa che capiamo in modo molto più dettagliato, però, è perché facciamo sesso anale. In effetti, negli anni sono stati condotti molti studi diversi per rispondere proprio a questa domanda. La maggior parte di questi studi è stata condotta mediante interviste dettagliate condotte con una varietà di persone. Uno di questi studi ha rilevato che: I partecipanti hanno avuto rapporti anali per una vasta gamma di motivi: provare piacere fisico, migliorare l'intimità emotiva, compiacere i loro partner maschi. Questo, ovviamente, non ci dice molto, tranne che tutti abbiamo ragioni diverse per fare le cose.

L'esperienza del piacere fisico è probabilmente la più ovvia ed è una delle più semplici da spiegare. L'ano di ogni persona è pieno di terminazioni nervose sensibili. Quando fai sesso, li stimoli, portando al piacere fisico. L'intimità emotiva è solo una delle tante ragioni psicologiche per provare il sesso anale. Le nostre ragioni per volerlo possono essere molto diverse. Alcuni sono semplicemente curiosi. È una sensazione completamente nuova e diversa da qualsiasi altra esperienza che puoi provare con il tuo corpo. Ad altri piace l'elemento tabù e il fatto che sembri sporco o sbagliato.

L'importanza del consenso

Sebbene molti di noi siano semplicemente in grado di godere di questo tipo di attività sessuale perché lo vogliamo o godiamo, una cosa è diventata abbondantemente chiara durante la mia ricerca. Gli uomini vogliono fare sesso anale molto più delle donne. Uno dei motivi principali di ciò tende ad essere l'impressione che il sesso anale sia doloroso, cosa che spesso è condivisa dalle donne anche prima che abbiano provato loro stesse. Quando il rapporto anale è fatto bene, allora non dovrebbe ferire nessuno dei partner, ma questa semplice paura può spesso portare a una situazione in cui un uomo vuole farlo molto più del suo partner. È importante notare che il sesso anale dovrebbe essere sempre consensuale, poiché essere a proprio agio e rilassati è una parte importante della riduzione del dolore. Eppure, anche quando alcune donne lo hanno provato solo per compiacere i loro partner, hanno scoperto che si sono divertiti molto di più nei tentativi successivi.

Come fare sesso anale

  1. Comunicazione: Quando si tratta di fare sesso anale, molti studi sottolineano l'importanza della comunicazione. Mentre la persona che esegue la penetrazione è spesso vista avere tutto il potere e il controllo sulla situazione, la persona che viene penetrata dovrebbe davvero tenere il regno. Devono sentirsi abbastanza a loro agio da dire al loro partner quando fermarsi, quanto velocemente andare e se hanno bisogno di una pausa..
  2. Lubrificazione: A differenza della vagina, l'ano non produce una quantità significativa di lubrificazione. Ciò significa che l'uso di lubrificanti artificiali è un must quando si hanno rapporti anali. Durante la penetrazione, il lubrificante inizierà naturalmente a seccarsi a causa dell'attrito. Dovrai riapplicarlo regolarmente o utilizzare un lubrificante a base di olio che è molto più duraturo. Non solo devi assicurarti che il pene o il dildo siano ben lubrificati, ma idealmente vuoi lubrificare l'esterno e l'interno del tuo sedere. Ci sono anche strumenti progettati per rendere questo più facile come un lanciatore di lubrificante o una siringa di lubrificante.
  3. Penetrazione: Quando sei pronto per la penetrazione, non esiste un modo giusto specifico per farlo. Le due cose che sottolineo sempre sono prendersi il proprio tempo ed essere gentili. Inserisci gradualmente il pene o il dildo. Se inizia a far male, prenditi una pausa. Se ti sembra troppo, fai una pausa. Non c'è fretta di arrivare alla fine e dare agli sfinteri il tempo di adattarsi ai sentimenti può rendere l'intera esperienza molto più piacevole. A volte l'esperienza può essere solo un po 'fastidiosa e può essere difficile rilassarsi adeguatamente e godersi le sensazioni.

Ricerche correlate: sexy guida sesso, guida al sesso anale, sexy guida al sesso anale.